Quotazione mps ISIN: IT0005218752 chiusura azioni mps del 30/9/2020 1,39 EUR +0,021 (1,54%)

Quotazione mps, informazioni sull’Istituto di Credito con sede a Piazza Salimbeni e sulle azioni mps

Oggi parliamo di quotazione MPS. L’istituto di credito Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. è stato fondato nel lontano 1472 come Monte di Pietà per poter aiutare le persone disagiate del ceto meno abbiente della popolazione senese.

Ad oggi, MPS è la più antica banca tutt’ora in attività.

Il Gruppo Montepaschi di Siene è uno dei maggiori poli bancari in Italia con un attivo pari a 132 miliardi di euro circa e quote di mercato di un certo spessore in tutti i settori del business in cui è presente.

Ti potrebbe interessare anche:  COMETAFONDO | Tutte le informazioni e caratteristiche del fondo cometa

Il Capogruppo è individuato dalla Banca Monte dei Paschi di Siena.

Azioni mps – Chiusura del 30 settembre 2020 della Quotazione mps

Il diverso valore in chiusura con il valore di apertura non ha confermato la tendenza al ribasso di breve come nella precedente e ha fatto registrare un saldo del +0,59%.

La precedente seduta è stata terminata con un ribasso rispetto al suo valore di apertura.

Giornata di mercato positiva per BCA MPS che ha quindi registrato un +0,29%.

Quindi, in termini di performance rispetto all’indice FTSE Italia All-Share, si è registrato una differenza in positivo pari al +0,78% sulla precedente giornata in borsa.

Lo strumento perciò ha fatto meglio del mercato.

I volumi interessati sono stati pari ad un quantitativo di 860,554 pezzi scambiati, e questo è stato un dato inferiore alla seduta di borsa precedente ma anche della media della settimana, indice di una partecipazione minore degli operatori. Ciò rende possibile un avvio di fase a volatilità ridotta.

Ti potrebbe interessare anche:  Finanziamenti a fondo perduto per PMI e autonomi

Quotazione MPS: cosa avranno i soci non concordi con la scissione Amco delle azioni mps

Il gruppo Monte dei Paschi di Siena, in ambito della scissione parziale e non proporzionale dei crediti deteriorati alla società Amco ha reso noto che gli azionisti dell’istituto che non saranno concordi a tale approvazione per l’operazione potranno procedere con diritto di vendita a tutte le azioni ordinarie proprie.

Gli stessi potranno anche esercitare un eventuale diritto di recesso, per tali azioni ordinarie di MPS possedute, con lo stesso corrispettivo previsto per il diritto di vendita.

Tale valore di vendita sarà quindi pari a 1,339 euro per ciascuna azione.

Su FOCUSFINANZA tutto sulla quotazione mps

Consigliamo ora la lettura dei nostri articoli: bit bzubit bmps; bit ucg; o di approfondire qui sulla quotazione mps.