La sigaretta elettronica come alternativa al tabagismo

terpy

Oramai da diversi anni è in commercio la sigaretta elettronica, un piccolo dispositivo funzionante a batteria in grado di vaporizzare un liquido apposito e simulare il fumo generato dal tabacco. L’invenzione, la cui paternità è da attribuirsi al farmacista cinese Hon Lik nei lontani anni ’50, è stata brevettata per la prima volta nel 2003 e può essere considerata una vera e propria rivoluzione dedicata ai fumatori.

Questi ultimi sono perfettamente a conoscenza degli apparenti effetti positivi che la normale sigaretta esercita sulla psicologia delle persone, specie perché assuefatte dal suo uso e dalla nicotina in essa contenuta; tuttavia, il dibattito sui benefici della sigaretta elettronica utilizzata in alternativa al tabacco è ancora aperto e, a tal proposito, si rimanda a questo interessante articolo scritto da indiscussi esperti del settore.

Considerato l’argomento è inoltre giusto ricordare che il fumo nuoce gravemente alla salute ed è la causa di numerose infezioni e malattie del sistema cardiocircolatorio, un problema che non può fare altro che confermare la sigaretta elettronica come un valido aiuto a vantaggio di coloro che non riescono a rinunciare a questa abitudine.

Tanti liquidi da svapare: i liquidi “tabaccosi”

L’alternativa al fumo del tabacco consiste quindi nel vapore sviluppato attraverso la condensazione di alcuni liquidi appositi, soluzioni di vario tipo aromatizzate da tantissime essenze differenti per accontentare i gusti di ogni fumatore. Per questi motivi, il verbo “fumare” diventa improprio e si sostituisce con “svapare”; in pratica, colui che usa la sigaretta elettronica “svapa”.


Cerchiamo ora di identificare quella che consiste nell’offerta del mercato, partendo dai liquidi chiamati “tabaccosi”, quelli che per certi versi richiamano più facilmente al tabacco e potrebbero essere un buon inizio per chi non è ancora passato dalla tradizionale sigaretta a quella elettronica.


I liquidi tabaccosi si suddividono a loro volta in altri prodotti specifici aromatizzati in modo da riprendere il sapore del tabacco più pregiato; lo svapatore può scegliere fra essenze classiche, forti, leggere, dolci o speciali, di cui è un esempio il liquido alla lavanda. Colui che ama i sapori forti ma esige un retrogusto aromatico può preferire quest’ultima essenza, un concentrato di profumi che riporta alla bella stagione e ben si accompagna ai migliori cocktail, come ad esempio il Mojito.

Ti potrebbe interessare anche:  Yahoo Finanza, scarica la nuova app su Store e Google Play

Sempre fra i liquidi tabaccosi, le persone più fedeli alla tradizione possono optare per i liquidi classici, un vero omaggio alla sigaretta tradizionale, una sorta di passaggio obbligato per tutti i fumatori non ancora convinti di svapare. In commercio esistono anche essenze più forti, che ricreano le sensazioni dei tabacchi più decisi esistenti al mondo, come essenze particolarmente leggere, dedicate a chi è abituato alla classica sigaretta “light”, un prodotto dal grande successo dovuto anche alla sua presunta minore nocività. Non mancano alcuni liquidi speciali, di cui quello chiamato “honey” è forse il più rappresentativo; si tratta di un prodotto aromatizzato al miele e pertanto caratterizzato da un sapore molto dolce e deciso. Questa essenza è apprezzata da coloro che hanno rinunciato al sigaro o alle sigarette prive di filtro; come si può notare, svapando si possono ottenere tutte le soddisfazioni particolari che contraddistinguono i migliori prodotti appartenenti al mondo del tabagismo.

I liquidi cremosi

Se svapare i liquidi tabaccosi permette di apprezzare la sigaretta elettronica al pari di quella tradizionale, con i liquidi cremosi ci si immerge nell’assoluta dolcezza, contraddistinta da aromi particolari che richiamano a prodotti come il panettone e la torta al limone.

In commercio esistono essenze speciali studiate per accontentare il palato di coloro che amano i dolci e possono in tal modo apprezzarne il sapore semplicemente svapando; in questo modo, si combatte la dipendenza dal tabagismo assaporando i sapori preferiti.


Fra i liquidi cremosi troviamo essenze come “liquirizia e cocco”, un abbinamento dal grande equilibrio dove la preponderanza della liquirizia è aggrazziata da una piccola percentuale di cocco. Questo “gusto” è dedicato agli svapatori più esperti che cercano qualche alternativa alle proprie abitudini e consiste in un’essenza che porta indietro nel tempo in luoghi come la Cina, dove gli erbari hanno sempre cercato di sfruttare le proprietà benefiche delle piante.


Il liquido aromatizzato alla stracciatella è uno dei più audaci; questa essenza lascia spazio a una lunga serie di sensazioni che riportano al celebre gelato, uno dei gusti più apprezzati in assoluto. Il liquido Irish Coffee rappresenta il relax nel modo migliore in assoluto, permettendo di svapare un’aroma molto simile al caffè, una bevanda che è un’icona per quanto riguarda uno dei momenti migliori di ogni commensale; il sapore intenso di questa essenza è dedicato agli svapatori abituati ai gusti forti, tipici del sigaro e delle sigarette prive di filtro.

Ti potrebbe interessare anche:  Start up innovativa...e se le cose vanno male?


Coloro che esigono un liquido alternativo che sappia essere “tradizionale”, possono trovare soddisfazione nell’essenza Sweet Custard, un’aroma molto semplice che restituisce al palato un sapore davvero intenso; queste caratteristiche apparentemente incompantibili, finiscono per comporre un liquido perfetto per l’uso quotidiano.

I liquidi fruttati

Gli svapatori che cercano un’alternativa dal sapore più aspro e fresco possono scegliere fra i liquidi fruttati, che spiccano per la loro capacità di riprodurre le caratteristiche della frutta.
Un primo esempio è il gusto Red Berry, che miscela i frutti rossi all’eucalipto, il cui retrogusto balsamico rende merito alle note asprigne di un liquido molto originale.

Il Red Berry è perfetto per i momenti di svago e può regalare istanti piacevoli e unici a chi ama assaporare qualcosa che sa essere davvero speciale. Proseguiamo con il Sambucoffee che, come si evince dal suo stesso nome, permette di apprezzare il caffé e la sambuca in un solo prodotto; in questo caso, gli svapatori hanno a disposizione un sapore unico e tradizionale, capace di garantire gli aromi della sambuca subito dopo aver degustato quelli del caffé, un vero toccasana al termine del pranzo domenicale o dedicato alle occasioni speciali.

Il Peach Jam è un liquido che rende omaggio alla pesca, uno dei frutti più rappresentativi dell’estate; la sua dolcezza si differenzia da quella proposta nei liquidi cremosi per la sua intensità, meno forte e più delicata. Il Peach Jam diventa così perfetto in qualsiasi momento della giornata.
Coloro che amano le essenze esotiche, non possono che orientarsi sul liquido Exotic, la miscela migliore per chi preferisce i gusti dolci tipici dei frutti tropicali; l’Exotic mette in primo piano i sapori del cocco e dell’ananas, arricchiti dall’inconfondibile morbidezza del melone e la freschezza della menta.

Il liquido White Melon esprime una straordinaria freschezza ed è capace di sorprendere per la sua semplicità e la sua dolcezza, caratteristiche perfette per chi ha bisogno di qualcosa di corposo. Infine, possiamo menzionare lo Strawberry Cream, la miglior rappresentazione delle fragole alla panna, un sapore inconfondibile tanto semplice quanto speciale; gli svapatori hanno a disposizione un’aroma dalla grande personalità, morbido, fresco e delicato.

Ti potrebbe interessare anche:  Yahoo Finanza, scarica la nuova app su Store e Google Play

I liquidi speciali

Se quanto proposto finora dal mercato non fosse sufficiente per accontentare gli svapatori più esigenti, i liquidi speciali potrebbero colmare questa mancanza, grazie ad aromi che sono frutto di notevole fantasia e capacità di prevedere sensazioni meritevoli di essere provate.

Il liquido Bubblegum si riferisce alla celebre gomma da masticare “Big Bubble”, il cui odore intenso e deciso è inconfondibile a tutti coloro che l’hanno provata almeno una volta; colui che fu bambino negli anni ’80 potrebbe trovare in questo liquido speciale per svapatori il massimo dell’appagamento. Il liquido Bluesky è invece la migliore espressione per quanto riguarda la freschezza; si tratta di un aroma semplice, dolce e piacevole, l’ideale per un uso quotidiano e regolare.


Fra i liquidi speciali troviamo anche il Fruit Chupito, un’essenza che richiama alla frutta imbevuta nella vodka, qualcosa che sa essere forte, dolce, fresco ed estremamente piacevole da degustare durante i migliori party estivi. Il Fruit Chupito merita l’attenzione di tutti gli svapatori per la sua capacità di essere tanto speciale quanto tradizionale. Chiudiamo con il liquido Forbidden Fruit, un’essenza che miscela la dolcezza dei frutti tropicali con il sapore fresco dell’anguria; questa miscela è tutt’altro che complessa e strutturata, ma è dedicata a chi vuole qualcosa di semplice e allo stesso tempo variegato.

Dove acquistare i liquidi per la sigaretta elettronica

Mai sentito parlare di Terpy.it? Lo svapatore non può ignorare un sito che è dedicato esclusivamente al mondo della sigaretta elettronica, in particolare ai migliori liquidi in commercio.

Terpy.it propone quanto sopra menzionato a prezzi vantaggiosi, garantendo l’acquirente sull’acquisto sotto ogni punto di vista; il portale offre la consegna gratuita in tutta Italia per ordini che superano i 60 euro e assicura l’arrivo a destinazione della merce entro un massimo di 48 ore. Terpy.it è lo shop svapo numero 1 in Europa e mette a disposizione di ogni cliente tutti i feedback ricevuti, nonché l’opportunità di rilasciare il proprio al termine di ogni transazione.
Lo svapatore può quindi affidarsi alla rete internet e trovare in Terpy.it il partner ideale per le sue necessità.