Calcolo codice fiscale, i servizi online

0
17
calcolo codice fiscale

Online i servizi per il calcolo codice fiscale

Troviamo su internet la possibilità di effettuare gratis il calcolo Codice Fiscale semplicemente inserendo il tuo Nome, Cognome, Sesso, Data, Luogo di nascita o Stato estero se non sei italiano. Bisogna però prima di tutto sapere che un Codice Fiscale valido e utilizzabile ai fini fiscali, deve essere rilasciato dalla Agenzia delle Entrate. Vediamo per cominciare la normativa che riguarda il codice fiscale e i suoi usi più comuni e consentiti.

Come effettuare il calcolo codice fiscale

Il decreto del Ministero delle finanze del 23 dicembre 1976 regola le modalità di calcolo codice fiscale. Per le persone fisiche è costituito da 16 caratteri alfanumerici. I primi 15 caratteri si dividono secondo l’ordine seguente:

  • 3 caratteri alfabetici per il cognome;
  • 3 caratteri alfabetici per il nome;
  • 2 caratteri numerici per l’anno di nascita;
  • 1 carattere alfabetico per il mese di nascita;
  • 2 caratteri numerici per il giorno di nascita ed il sesso;
  • 4 caratteri, di cui uno alfabetico e tre numerici per il comune italiano o per lo Stato estero di nascita.

Il 16° è un carattere alfabetico che ha una funzione di controllo. Per altre informazioni potete consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Ti potrebbe interessare anche:  Cambio Euro Dollaro: grafico e quotazione in tempo reale

Il codice fiscale è utile all’anagrafe tributaria per registrare e controllare dati importanti per il fisco come quando si apre un conto corrente, o per il ritiro di un pagamento e anche per la compravendita di immobili o di un’autoveicolo. Il codice fiscale serve inoltre per gli atti di accertamento, la riscossione e il rimborso delle tasse. Per questo bisogna sempre fare una corretta compilazione.

Online inoltre è possibile effettuare la verifica codice fiscale ma anche calcolare il codice fiscale inverso.

calcolo codice fiscale ag entrate

Calcolo codice fiscale estero per stranieri

L’operazione è un po’ differente quando si tratta di effettuare il calcolo codice fiscale per persone straniere:

La struttura del codice è differente solo per quanto riguarda i quattro caratteri alfanumerici i quali per gli italiani indicano il Comune di nascita, servono invece ad indicare lo Stato di nascita per gli stranieri. Questa parte del codice fiscale per uno straniero o per un cittadino italiano nato all’estero sarà costituita dalla lettera Z seguita dalle tre cifre che indicano il numero identificativo del Paese (ad esempio Z219 per il Giappone o Z404 per gli Stati Uniti d’America).

Si procede nello stesso modo inserendo il nome, il cognome, il sesso, la data e lo stato Estero 

Effettua il calcolo codice fiscale qui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui